Suzuki S-Cross Hybrid: tante novità nella versione 2022

Suzuki S-Cross Hybrid: tante novità nella versione 2022

Suzuki annuncia la seconda generazione della S-Cross, il modello che dal 2022 sostituirà quello precedente lanciato ormai qualche anno fa.

Le novità sono molte, sia nel comparto estetico, che nei motori e negli optional: il design diventa più possente e deciso, arriva una gamma di motori completamente elettrificata in modalità ibrida e gli ADAS di secondo livello che aumentano significativamente la sicurezza.

Per Suzuki, così come per le altre case produttrici, il 2022 rappresenta l’anno della ripartenza, l’anno in cui iniziare la ripresa dopo ben due anni di stop. Il modello 2022 della S-Cross è una scommessa, un asso nella manica che traghetta Suzuki in un nuovo capitolo della sua storia.

Estetica, tecnologia e ibrido sono le tre parole chiave che descrivono il rinnovato SUV della casa giapponese. In questo articolo, scritto insieme a Matteo della Concessionaria Grignani ed esperto del brand, esploriamo insieme le caratteristiche della nuova versione dell’auto.

Suzuki S-Cross: estetica rinnovata

Questo del 2022 è il secondo restyling ufficiale che la S-Cross ha fatto dal lontano 2013, quando è stata lanciata per la prima volta sul mercato internazionale. Le conferme per quest’anno sono state le proporzioni dell’auto: 4,3 metri di lunghezza, 1,78 metri di larghezza, 1.58 metri di altezza e un bagagliaio da ben 430 litri.

Le novità riguardano soprattutto la foggia della carrozzeria. Sul lato anteriore abbiamo una griglia più ampia e robusta dell’ultimo modello sopra la quale troneggia una barra cromata orizzontale con il logo della casa madre. Sotto alla griglia è presente uno skid-plate argenteo simile a quello dei fuoristrada. Sui lati sono sempre presenti i gruppi ottici Full LED con fendinebbia e luci diurne.

In generale la forma di Suzuki S-Cross è più possente e comunica stabilità e sicurezza. La ciliegina sulla torta è sicuramente il tettuccio panoramico a doppio pannello scorrevole in vetro, che regala al SUV un feel più sofisticato.

Suzuki S-Cross: innovazione ibrida

Ormai il trend dell’ibrido non è più solo un trend, ma un vero e proprio must. Tutte le configurazioni di Suzuki S-Cross sono infatti a benzina con tecnologia mild-hybrid a 48V. Il motore è alla base un 1.4 litri turbo Boosterjet da 129 cavalli e 235 Nm di coppia massima, ma si può scegliere tra la versione a trazione solo anteriore e quella integrale AllGrip. La trazione può essere modificata direttamente dal cruscotto.

Il SUV rinnovato di Suzuki permette di selezionare 4 modalità di guida che variano il bilanciamento tra elettrico e benzina, dirottando la potenza dove è più utile. Le 4 modalità sono Auto, Sport, Snow e Lock. La scelta viene fatta comodamente dal tunnel centrale in base alle condizioni dell’asfalto su cui si guida.

Dall’anno prossimo la Suzuki S-Cross sarà affiancata anche da un’unità Full Hybrid con trasmissione robotizzata di tipo AGS e il recupero dinamico dell’energia nelle fasi di frenata e retromarcia.

Suzuki S-Cross: sicurezza, allestimenti e prezzi

In quanto a sicurezza Suzuki S-Cross fa un significativo passo avanti introducendo gli ADAS di livello 2, ovvero sistemi di guida autonoma che aiutano anche nelle situazioni di emergenza. Nel dettaglio abbiamo:

  • Cruise control adattivo con Stop&Go
  • Frenata di emergenza
  • Riconoscimento della segnaletica
  • Monitoraggio degli angoli ciechi e dell’attenzione del conducente
  • Assistenza alle partenza in salita.

Grazie a questi sistemi di guida automatica il SUV della casa giapponese si attesta come uno dei più sicuri sul mercato: è in grado di evitare infatti tutti quei sinistri che derivano dalla scarsa attenzione del conducente e da ostacoli che giungono all’improvviso. La Suzuki S-Cross con equipaggiamento full optional parte da un prezzo di 30.690 euro.

Le colorazioni disponibili per la carrozzeria sono ben otto: Grigio Oslo, Nero Dubai, Arancione Grand Canyon, Bianco Artico, Rosso Siviglia, Blu Capri, Bianco Santorini e Argento New York. Le Suzuki S-Cross possono già essere pre-ordinate e le consegne sono previste per i primi mesi del 2022.

Leggi anche l’articolo: