Tutto sui mercatini di Natale a Salisburgo

Tutto sui mercatini di Natale a Salisburgo

La città austriaca di Salisburgo ospita ogni anno uno dei migliori mercatini Natalizi di tutta Europa. Non a caso, si tratta di un luogo conosciuto e frequentato da molti turisti e appassionati di mercatini provenienti da Paesi di tutto il mondo. Il Mercatino che si svolge a Salisburgo, infatti, rappresenta uno degli eventi principali che la città ospita durante tutto l’anno. Questa viene decorata con diverse decorazioni tipiche del Natale, comprese musiche, luci e colori che rendono il centro storico molto più affascinante del solito. La città di Mozart è già conosciuta al mondo per la sua caratteristica architettura barocca, ma sicuramente consigliamo di visitarla durante il periodo natalizio, in modo da viverne la magia fino in fondo.

I mercatini, comunque, si svolgono in vari punti strategici della città, proprio per farne ammirare tutte le meraviglie. In particolare, è molto famoso il mercatino di Christkindlmarkt con la sua antica e tradizionale storia, al quale si aggiunge il mercatino di Hellbrunn con la sua atmosfera fiabesca e quello a Oberndorf con la sua tradizione musicale che si unisce al paesaggio spettacolare in riva al lago. Ogni tipologia di mercatino, in ogni caso, guida il visitatore nell’atmosfera dell’Avvento, una delle celebrazioni più apprezzate anche dalla popolazione salisburghese stessa.

Vediamo di seguito, nel dettaglio, tutti i mercati che si svolgono nelle varie zona di Salisburgo.

Mercato Dom und Residenzplatz

Nasce nel 1491 come un semplice mercato delle pulci, ma nel XVII secolo si trasforma in un vero e proprio mercato prenatalizio che già in quel periodo si contendeva il primato di bellezza con i vari mercatini di Parigi, Vienna; Norimberga e Amsterdam.

Quando viene allestita, la piazza viene completamente illuminata di stelle per dare luce alle numerose casette di legno con i propri banchi. Su questi ultimi è possibile trovare candele, figurine in pane, vasellame in stagno, giocattoli in legno, dipinti e qualsiasi oggetto tipico e artigianale del luogo. Non mancano, ovviamente, i prodotti gastronomici che comprendono cioccolata, salsicce arrostite, Krapfen, speck, dolci e pietanze tipiche del luogo. Al centro della piazza, inoltre, si erge una imponente Torre del Carillon, in cui ogni sabato si esibiscono musicisti che propongono le canzoni natalizie più famose. La musica, però, non manca neanche durante la settimana, considerando che ogni pomeriggio l’atmosfera è animata da varie musiche e cori natalizi.

Gli altri mercatini

Un altro piccolo mercatino, composto da circa una ventina di stand, è ospitato nella particolare Mirabellplatz. Il mercatino è davvero peculiare in quanto si predilige la vendita di bambole, pelletteria, oggetti in terracotta, piccolo antiquariato a cui ovviamente si aggiunge la vendita di decorazioni natalizie di ogni tipo. Gli stand gastronomici invece sono dedicati alla vendita di vin brulè, punch per bambini, acquaviti, patate al carroccio. Questa volta, la musica viene suonata solo tre volte a settimana di pomeriggio per intrattenere il pubblico.

Nella corte della fortezza Festung Hohensalzgurg è ospitato un altro mercatino caratteristico che offre principalmente oggetti di artigianato costruiti direttamente sul territorio. Ciascuna sala medievale della fortezza ospita diversi concerti che si alternano secondo il ricco programma degli eventi. Inoltre, la Vigilia di Natale viene festeggiata con una messa cantata nella Cappella di San Giorgio che terminato con spari di fucili tradizionali che probabilmente risalgono all’epoca medievale.

Un altro mercatino che si svolge in un castello è quello di Hellbrunn,caratterizzato per la presenza di numerosi presepi e addobbi natalizi che si aggiungono ai classici banchetti di vendita. Cori alpini si esibiscono in carol natalizi, mentre i visitatori visitano le mostre dei giocattoli antichi che sicuramente rappresentano un valore aggiunto per rendere l’atmosfera ancora più fiabesca.

Presepi, musica e spettacoli

Tendenzialmente a quanto si possa pensare, Salisburgo è famosa anche per la tradizione dei presepi. Il più famoso è quello rappresentante la vita di Cristo che ogni anno viene posizionato nel Duomo. Intanto, sulla residenzplatz, il centro di artigianato Heimatwerk organizza ogni anno una mostra di presepi, in cui questi vengono anche venduti. Nella reggi di Hellbrunn, invece, viene allestito il miglior presepe vivente della città.

Infine, è inutile dire che nella città di Mozart la musica non può che regnare sovrana. Per questo motivo, nel corso del programma culturale natalizio sono numerosi i concerti che vengono organizzati per intrattenere il pubblico. La maggior parte di questi sono ospitati nella fortezza Hohensalzburg, nel Palazzo Mirabell e Residenz.