Caratteristiche di un esperto SEO qualificato e serio quali sono

Caratteristiche di un esperto SEO qualificato e serio: quali sono

Il mondo della rete è spesso considerato una vera e propria giungla, nella quale è difficile districarsi, ancor di più se non si è esperti del settore: è quindi molto importante non arrivare mai impreparati quando andiamo alla ricerca di un prodotto o di un servizio importante come ad esempio quello di un esperto SEO che possa aiutarci a far emergere la nostra azienda anche online e tramutare la visibilità in guadagno.

Molto spesso si cerca di mettere in stato di allerta le persone che vanno in cerca di un esperto SEO dalle possibili false promesse e quindi da millantatori che si improvvisano consulenti nel mondo della Search Engine Optimization e che in realtà non hanno alcuna valida professione in mano (se non quella di spillare soldi con illusioni e false promesse). Quel che non si dice molto spesso, invece, è proprio il suo esatto contrario: non si spiega abbastanza cosa dovrebbe fare un esperto SEO per essere considerato serio ed affidabile, e quali sono le caratteristiche che devono subito balzare all’occhio per definire la serietà e l’affidabilità di un consulente.

In che modo si distingue un esperto SEO qualificato da un finto professionista

Vediamo, in questo articolo, quali sono le caratteristiche imprescindibili che devono emergere nel profilo o nella presentazione di un esperto consulente SEO che si rispetti (e del quale sicuramente potremo fidarci. A tal proposito, trovi informazioni più dettagliate su jfactor.it):

  1. Nessuna falsa promessa. Certo, questa è la base. Se andassimo da un architetto per ristrutturare una casa di 100 mq  abbandonata negli anni alle intemperie ed all’usura del tempo, e ci rispondesse che dopo un mese avremo la nostra casa nuova di zecca, per 2000 euro di lavoro, ci crederemmo? Assolutamente no. Si tratterebbe di una falsa promessa, oltretutto anche un po’ truffaldina, nella quale non crederemmo anche perché abbiamo ormai una certa abitudine e quindi capacità nel definire in questo campo quale potrebbe essere una truffa. Se andassimo da un esperto SEO e chiedessimo di ristrutturare il nostro sito web magari abbandonato da anni al suo destino, e ci rispondesse che in un mese avremo il nostro sito nuovo di zecca, senza alcuna difficoltà ed in prima pagina su Google, con 100 euro di lavoro, ci crederemmo? Capire quanto sia lungo e dispendioso in termini di tempo e di energie il lavoro di un professionista nel settore della Search Engine Optimization è il punto di partenza per non cadere nelle trappole delle false promesse. Comunque, ci basta guardare il sito web di presentazione di un esperto SEO per comprendere come una persona qualificata non si sogni di fare promesse di questo tipo;
  2. Nessun risultato immediato e che vale per tutta la vita. Certo, quando facciamo un contratto con un esperto SEO, sicuramente avremo delle garanzie in merito ai risultati che, però, non potranno mai essere immediati e soprattutto non saranno validi per sempre: se chiediamo ad un pittore di ridipingere le pareti della nostra casa, anche qualora i risultati fossero di una gradevolezza estetica sorprendente, nessuno ci potrebbe dire che le pareti non si sporcheranno mai e che non dovremo dare una ritoccata per i prossimi 20 anni. Ecco, anche un esperto SEO che si rispetti non promette un risultato immediato e duraturo, ma fa dei discorsi più razionali, parla di tempi medio lunghi per il raggiungimento di un obiettivo, e spiega che esso dovrà comunque essere mantenuto nel tempo: questo perché Google modifica continuamente i suoi algoritmi, e quindi con essi vanno modificate anche le strategie di approccio alla SEO;
  3. Nessun trucco. Se un esperto SEO inizia a parlare di trucchi per l’ottenimento di un buon risultato veloce e duraturo nel tempo, dobbiamo capire che non si tratta affatto di situazioni credibili: tra l’altro, i trucchi vanno visti come un motivo di penalizzazione da parte di Google, in quanto si tratta comunque di attività illecite che non rientrano nelle linee guida per i webmaster elaborate e prodotte dai motori di ricerca.
  4. Trasparenza e chiarezza. L’esperto SEO sarà in grado invece di fornire tutte le spiegazioni all’utente, con trasparenza e chiarezza: il suo obiettivo non è solo quello di guadagnare per mezzo del suo lavoro, ma è anche quello di ricevere una certa credibilità e quindi di farsi un nome nel settore, che sia segno di serietà, affidabilità e qualità del lavoro. Quindi, non si sognerebbe mai di essere poco trasparente ma, al contrario, è propenso a spiegare al suo cliente tutti i passaggi importanti per ottenere un certo risultato, ed è disposto a rispondere a tutte le domande e i dubbi che possono normalmente sorgere in questo campo.