Le Notizie in mano agli Utenti.

Le Notizie scritte dagli utenti per gli utenti.

Noleggio a lungo termine o leasing? Ecco le differenze

noleggio o leasing

 

Molte persone si domandano quali siano le differenze tra Leasing e Noleggio a lungo termine e ciò avviene perché le due cose sembrano essere molto simili, ma in realtà di differenze ce ne sono eccome, oggi le vedremo nel dettaglio.

 

Come anticipato i due termini spesso vengono sovrapposti e confusi dalle persone e per tale ragione occorre far chiarezza.

Troverete quindi le seguenti tematiche:

  •    Il funzionamento del Leasing
  •    Il funzionamento del noleggio a lungo termine
  •    La differenza sul piano legale tra le due tipologie

Il Funzionamento del Leasing

L’analisi che verrà fornita riguarda specificatamente un taglio di tipo legale anche perché le differenze si snodano in tal senso.

Iniziamo con il dire che il leasing è un contratto che impiega uno schema assai similare a quello della locazione al fine di realizzare un’operazione di finanziamento.

Colui o colei che concede il leasing di fatto sta acquistando un bene e lo concede in uso, a fronte di un pagamento che preveda un canone a scadenza stabile e periodica. Chi usufruisce di questo servizio non può recedere dal contratto stipulato preventivamente e comunque (nella locazione sempre) si assume tutti i rischi di distruzione o peggioramento che possono insorgere durante il periodo di locazione ed al termine può decidere se acquistare il bene ad un prezzo modico oppure alternativamente se rinnovare il contratto ad un canone ridotto, e infine la terza opzione è quella della chiusura del rapporto e della conseguente restituzione del bene.

Il paragone con il leasing c’è ed è abbastanza chiaro ma in quest’ultimo si aggiunge che l’impresa di leasing è quella che di fatto anticipa il capitale utile per l’acquisto del bene e il cliente restituisce pian piano il capitale ricevuto, sempre attraverso canoni periodici nel tempo anche in questo caso preventivamente concordati.

 

Il funzionamento del noleggio a lungo termine

In questo caso si tratta sempre del tema della locazione, infatti anche nel noleggio a lungo termine vi è una concessione di locazione ad un’altra persona e relativa ad un bene a fronte sempre di un canone solo che in questo caso il pagamento ha come parametro il godimento effettivo del bene concesso in locazione, quindi non ha una scadenza specifica.

In sostanza il canone corrisponde alla entità dei servizi offerti dal bene fornito e ceduto in forma di locazione e non quindi in relazione alla durata economica del bene stesso.

 

La differenza sul piano legale tra le due tipologie

A seguire l’elenco schematico delle differenze tra queste due forme:

1: Il leasing può essere praticato unicamente da soggetti autorizzati tra cui: banche o intermediari finanziari iscritti in specifici albi ed elenchi

2: Il Noleggio a Lungo Termine può essere praticato ed esercitato da soggetti commerciali che non svolgano attività finanziaria

3: L’intermediario finanziario non assumere alcun rischio e non ha responsabilità a carattere commerciale e costui dovrà stipulare, attraverso lo stesso fornitore o attraverso un terzo, una tipologia di contratto che è di riacquisto del bene.

In sostanza ecco le differenze legali tra le due modalità, speriamo di essere riusciti a chiarirle al meglio.